Incontro Tria Salvini, Preparare La Risposta Alla Lettera Ue Simpatico Risposta A Lettera Ue

Incontro Tria Salvini, preparare la risposta alla lettera Ue, Risposta a lettera ue

Altre Galleries Risposta A Lettera Ue

Simpatico Risposta A Lettera Ue - Il riferimento alle riduzioni del benessere e ai guadagni derivanti dalla cittadinanza e dalla quota cento viene saltato. All'interno della lettera che il ministro dell'economia giovanni tria ha inviato a bruxelles non parla più, come all'interno del progetto diffuso nel pomeriggio, di quei capitoli, ma suggerisce con maggiore onorabilità che "le autorità stanno sviluppando un programma globale per controllare le moderne spese comprimibili e vendite, come le tasse ". Il riferimento all'imposta forfettaria "nel rispetto degli obiettivi di sconto sul disavanzo" rimane, nonostante il fatto che sia più sfumato.

L'ecu potrebbe quindi voler avviare la tecnica del debito italiano. Dopo una transizione altrettanto tecnica alla commissione, i ministri ecofin forniranno l'ultima selezione il 9 luglio. L'italia ha quindi cinque settimane per posizionarsi in ordine, avviando una manovra per includere deficit e debito per il 2020.

Nell'ultimo anno il debito pubblico italiano ha raggiunto il 132,2 per cento del prodotto interno lordo. Qui abbiamo definito qual è il debito pubblico generale, quanto è grande il debito italiano e perché si parla così tanto nelle ultime settimane.

Il ministro dell'economia, giovanni tria, ha inviato la tassa ecu alla lettera di risposta ai rilievi sollevati sul debito. La lettera è osservata da un documento di 58 pagine web che esamina gli elementi applicabili che incidono sull'andamento del debito pubblico in italia. La soluzione e il documento sono stati semplicemente lanciati per mezzo del ministero del sistema economico.

La reazione è arrivata anche dal viceministro luigi di maio, che nega il contenuto della lettera inviata all'europeo: "la lettera organizzata usando il ministro tria con la lega? L'm5s non ne sa nulla, non ci siamo presi cura di esso, non è stato condiviso con noi. In realtà non riduciamo i prezzi o gli utili sociali o la percentuale di cento ". Di maio ha aggiunto: "è utile preservare collettivamente un vertice di maggioranza con la lega insieme al presidente conte e allo stesso tria, quindi permettiamo di organizzare questa lettera collettivamente, prima che una persona la mandi a bruxelles!".

Filippo sensi, deputato del partito democratico, ha scritto su twitter: "quindi per pagare i 2 stracci elettorali della lega e cinque stelle, reddito e quota 100, i servizi e il welfare sono ridotti per i cittadini nei prossimi anni? Ho capito male?".