Legislatura 17ª, Disegno Di Legge N. 2233 Dettaglio Lettera Di Sospensione, Lavoro, Mancanza Di Lavoro

Legislatura 17ª, Disegno di legge n. 2233, Lettera di sospensione dal lavoro per mancanza di lavoro

Altre Galleries Lettera Di Sospensione Dal Lavoro Per Mancanza Di Lavoro

Lettera Di Sospensione, Lavoro, Mancanza Di Lavoro - L'assenza ingiustificata da riunioni del consiglio e commissioni per le valutazioni della concorrenza, il mancato rispetto delle risoluzioni del collegio dei nostri organi e il mancato rispetto delle disposizioni del servizio, inoltre nelle frasi di malattia vanno via, così come le ore di funzionamento;.

1. Il presente accordo si applica alla forza lavoro di coaching di istituti e istituti di istruzione primaria e secondaria della provincia di trento appartenenti all'area descritta con l'ausilio dell'articolo 3, comma 1, fattore 2), lettera a), del d.P.P. 20 novembre 2003, n. 44-7 / leg .

5. L'insegnante, licenziato per reati ai sensi dell'art. Cinque, comma 10, lett. F. E paragrafo 11, lett. H. Il. J. E k., Con apprezzamento a cui si è trasformato alla fine assolto in tribunale, anche a seguito di una valutazione della tecnica, ha il diritto, quando la tecnica disciplinare riaperta termina con il licenziamento o l'imposizione di una sanzione disciplinare -un tipo da quello del licenziamento, al momento della riammissione in un fornitore nelle stesse identiche vicinanze o, se disponibile, in ogni altro su sua richiesta, compresi gli eccessi, e con effetto dell'anzianità posseduta al momento del licenziamento.

3. Fatti salvi, per l'intera durata di riferimento, il materiale di contenuto di eventuali atti e accordi presi in considerazione l'anno scolastico 2012/2013 adottato prima dell'accesso alla pressione del presente testo contrattuale sulle materie soggette a modifiche ai sensi del capitolo iv .

Tre. L'autorità disciplinare in carica o l'istruttore possono approvare invece l'attivazione del sistema entro i cinque giorni successivi alla data fissata per l'audizione dell'insegnante. Dalla data del pensiero le frasi del sistema disciplinare sono sospese. La nozione dell'autorità disciplinare o dell'istruttore e tutti gli altri atti del modo sono comunicati alla parte alternativa con le modalità dell'art. Quattro, c. 10.

12. A un certo punto dell'indagine, la persona competente può inoltre acquisire fatti o fascicoli applicabili alla definizione del modo da diverse amministrazioni pubbliche. Il suddetto passatempo preliminare non determina più la sospensione dei reclami o il rinvio delle frasi associate.

7. Per i reati punibili fino a un massimo di 10 giorni di sospensione e, comunque, per i reclami disciplinari riguardanti la squadra di lavoratori con contratti a tempo costante, la durata della comunicazione per l'ascolto e la data rimanente per le cause giudiziarie sono, rispettivamente, sono diminuiti a dieci e 60 giorni. Questo termine rimanente, in deroga alle disposizioni del paragrafo 6, frase finale, inizia offevolto dalla data di contestazione dell'accusa.