De Andre, STOP Alle Discriminazioni, L'Inglese È, Tutti Trending Lettera Di Protesta, Genitori Al Dirigente Scolastico

de andre, STOP alle discriminazioni, l'inglese è, tutti, Lettera di protesta dei genitori al dirigente scolastico

Altre Galleries Lettera Di Protesta Dei Genitori Al Dirigente Scolastico

De Andre, STOP Alle Discriminazioni, L'Inglese È, Tutti Trending Lettera Di Protesta, Genitori Al Dirigente Scolastico - Intorno al 20 giugno, tutti i firmatari si procurano una lettera direttamente nel loro contenitore corporeo, in risposta alla nostra data del 22 maggio può anche essere inviata con licenza 1ec5f5ec77c51a968271b2ca9862907d. Subito il metodo usato per la risposta sembra straordinario, invece di rispondere con 1ec5f5ec77c51a968271b2ca9862907d, perché normalmente fa al mittente come certo portavoce, il consiglio d'istituto sceglie di fornire da parte mia, a ciascuno dei firmatari, il corriere tradizionale tramite postale, una lettera con la non risposta ai nostri problemi sollevati. Un vero atto di intimidazione all'interno del soggetto ci fa immediatamente notare che 36 non sono i firmatari ma ben sicuri 35 perché uno ha firmato il doppio. Errori che ha rilevato a seguito della ricerca di indirizzi postali presi dalle firme della lettera, in cui non era possibile far fronte a ... Oops, altre fonti pubbliche sprecate. Dobbiamo davvero supporre che l'inutile ricerca sia stata raggiunta tramite la presidente roberta fadini e ora non con l'aiuto di alcuni funzionari pubblici rimossi dalle sue funzioni. Non aggiungiamo nient'altro, il materiale contenuto parla da solo. Scarica il contenuto della lettera in formato pdf.

In reazione ad af53505a382a0d8ea05cf328a4315345 del 17 settembre acquisita dal sig. Carnival, con la quale era sollecitata la mia partecipazione a un'assemblea con il consiglio d'istituto e il direttore della facoltà dell'istituto de andrè, ritengo che la protesta riguardi un problema tra madre e padre e il consiglio d'istituto e la mia presenza costituirebbero un'interferenza nella competenza del consiglio stesso.

Riconoscendo i posti di lavoro e le regioni di intervento del consiglio d'istituto scolastico e il suo controllo, ora non inserisco i meriti della questione, tuttavia scelgo di continuare a correre sul fronte amministrativo per trovare risposte e avviare iniziative che vanno nel passatempo di tutti i residenti. Questo non significa che spero che il tono possa essere ridotto e che il lavoro possa essere concluso in modo efficace per costruire una direzione che ambisca a trovare la giusta sinergia tra madre e padre e il consiglio d'istituto.

Non è sempre essenziale se non consideri il consulente una lettera spedita da 35 genitori, se firmata per mano da un discernimento, nel suo ruolo di presidente del consiglio dell'istituto ha il dovere di tener presente che è legittimo. La sua idea di "democrazia" può essere molto complicata, menzionando che "le decisioni del consiglio d'istituto sono discutibili nel modo più efficace per mezzo di persone che hanno eletto i membri del consiglio stesso" è una dichiarazione che mina il nostro ordine sociale democratico. Il diritto di reclamo e parola è in realtà dichiarato nella nostra costituzione e sicuramente vi ricordiamo che durante una democrazia, un organo istituzionale eletto rappresenta tutti coloro che hanno diritto di voto, ora non gli elettori.