Manuale Sulla Traduzione., Docsity Meglio Lettera Di Incarico Professionale Translate

Manuale sulla traduzione., Docsity, Lettera di incarico professionale translate

Altre Galleries Lettera Di Incarico Professionale Translate

Manuale Sulla Traduzione., Docsity - Diciassettesimo / diciottesimo secolo: per prima cosa si avvicina a una teoria della traduzione sistematica. Gli autori di questa era hanno la tendenza ad essere prescrittivi, il che consente di stabilire regole al passo con cui deve essere una potente traduzione. - Inghilterra: influenza le tendenze francesi sull'idea della traduzione libera. ?? dryden -> distingue tre mode di traduzione: (1) meta-fasi: traduzione "frase per frase" (traduzione letterale) (2) parafrasi: traduzione "senso per mezzo di sentimento" (traduzione libera) (3) imitazione: abbandono di ogni parola e ciò significa (traduzione molto libera). "facoltà di manipolazione", contribuirà al cosiddetto "punto di svolta culturale" e allo sviluppo della scienza della traduzione come campo autosufficiente. Questo collegio rappresenta un ulteriore modello di ricerca descrittiva ed è fortemente correlato all'idea del polisistema: a partire dall'analisi dei testi letterari, ogni traduzione è il risultato di una "manipolazione" del tp ed è influenzata da una rete di vari generi e riferimenti intertestuali. Se l'interpretazione appare palese o nascosta, si allontanerà continuamente dal tp e potrebbe comunque rappresentare al meglio una "reinterpretazione" connessa ai desideri culturali e sociali della sottocultura di arrivo. "Fattore di svolta culturale": "traduzione, storia e sottocultura" (1990), per mezzo di bassnett e lefevere, in cui i due artisti per la prima volta passano la lingua, ponendo la domanda dell'interazione tra traduzione e sottocultura, e al modo in cui lo stile di vita influenza e limita la traduzione. - Ci sono 3 aree in cui la ricerca culturale ha incoraggiato quelle sulla traduzione negli anni novanta: (1) traduzione come replicazione • lefevere -> "traduzione, riscrittura e manipolazione della fama letteraria" (1992), porta con sé le sue idee - lefevere introduce il concetto di ideologia per la prima volta, che, collettivamente con diversi fattori (potere, istituzioni), manipola l'assunzione di letteratura. I testi che si trovano al di sotto di questa forma di controllo sono chiamati "testi ponderati", ovvero quei testi che sono stati elaborati per un certo pubblico e adattati a una poetica o ideologia positiva. - Lefevere identifica 3 elementi principali che influenzano la gestione letteraria: a) "specialisti della macchina letteraria" (critici, revisori, istruttori ...) B) "patrocinio all'esterno del gadget letterario" (strutture di potere: esseri umani o stabilimenti), che comprende tre elementi -> fattore ideologico, economico o sociale c) "poetica dominante" (approccio letterario o funzione della letteratura) (2) traduzione e genere - traduttori femministi: • simone -> "genere nella traduzione: identità culturale e politica of transmission "(1996) - simon vede la traduzione dal punto di vista della ricerca di genere. Critica il linguaggio sessista utilizzato nella ricerca sulla traduzione, a suo avviso ricco di immagini del dominio maschile; offre anche con il problema dei marcatori linguistici di genere. ?? de lotbinière-harwood -> metodo di traduzione come hobby politico - traduzione di testi gay: • harvey -> si occupa della ricerca di lingua / identificazione, studiando alcuni testi di campi inglesi e francesi e collegandoli all'identità culturale attraverso il «concetto strano» (basato totalmente sulla critica della tendenza sociale a classificare l'identità sessuale). (Tre) traduzione e postcolonialismo - non ecu contesto: • spivak -> tratta gli effetti ideologici della traduzione più vicini alla lingua del potere, o inglese, della 0,33 letteratura globale, e critica le femministe occidentali: "traduttese": traduzione che si sbarazza dell'identità di persone e culture politicamente vulnerabili • niranjana -> tratta la questione dei membri della famiglia dell'energia e offre severi esempi dell'imposizione dei valori ideologici da parte del colonizzatore. Critica l'area della traduzione, accusandola di aver avuto un orientamento prevalentemente occidentale. ?? bassnett e trivedi -> "traduzione postcoloniale: concetto ed esercizio" (1999), mostrano come la traduzione sembra essere una sorta di metafora del contesto postcoloniale e del campo di battaglia tra dominanti e dominati. - Contesto europeo: • cronin -> affronta la guerra linguistica e politica tra le lingue irlandese e inglese [colonialismo interno = questione irlandese].