Veronica Zanetti, MoVimento 5 Stelle Forlì, Meetup Amici Di Pratico Lettera Di Dimissioni Consigliere Comunale Modello

Veronica Zanetti, MoVimento 5 Stelle Forlì, Meetup Amici di, Lettera di dimissioni consigliere comunale modello

Altre Galleries Lettera Di Dimissioni Consigliere Comunale Modello

Pratico Lettera Di Dimissioni Consigliere Comunale Modello - Eppure il sindaco ha 13 anni in questo forum, devo notare che sei stato molto distratto negli ultimi anni e l'attenzione, l'alta qualità, la dedizione che sono state messe a un certo punto del lavoro del c.C. Dentro l'aldilà, l'hai ignorato. La valutazione con il legislatore rimanente non ha motivo di esistere, al di là delle discussioni presentate al consiglio sono state studiate, organizzate con autorità, competenza ed eccezionale.

E questo dovrebbe essere menzionato a ugo salera e ad a. Riviello e n. Marottta, (sindaco e consiglieri della passata giunta) che, anche in termini di stile di vita politico-amministrativo, di solito hanno prestato attenzione al ruolo del minoranza.

Un paese, il nostro questo si sta trasformando in infelice, poche luci fioche e blu sono la testimonianza, il riflesso, di una rete disinteressata nei suoi stati uniti, una comunità che ora non si riconosce nei suoi stati uniti, stai forzando i cittadini di tramutola per cadere dall'affetto con i loro stati uniti.

Non esiste un cantiere aperto a tramutola, è l'unico comune che non ha più finanziato lavori sul bilancio ue. ? inutile miglia non dimenticare il racconto delle misure 7.4 e 7.Cinque, (compiti ora non finanziati e / o respinti), il progetto sul tema delle attività sportive, (una vana perdita di tempo per i luoghi di lavoro, un'impresa e un'opera, che non sei stato in grado di gestire), il modello sismico della facoltà media, (l'impresa non aveva più le necessità minime dettate dall'affermazione), l'iniziativa sull'instabilità idrogeologica (di cui non ci sono investimenti in questa prima sezione, a causa della frode di questa amministrazione). Ma potrebbe esserci molto di più che può essere consigliato.

Gli ultimi atti che, abbiamo terminato, dovevano servire a risvegliare un nuovo desiderio di amministrazione, ci aspettava una spiegazione politica, piuttosto ancora una volta hai sbattuto la porta in faccia, non alla minoranza, ma agli abitanti di tramutola. Il ritmo è profondo e ho perso il desiderio che questa direzione desideri provare a soddisfare. Tuttavia, non dovremmo in alcun modo arrenderci al desiderio. Speriamo per il nuovo anno.

Non vogliamo nemmeno dimenticare la gestione della pianta naturale, anche qui escono le "valutazioni", i luoghi di lavoro si agitano, in particolare l'ufficio tecnico, uno tra i nostri piaceri, è costretto a fare selezioni politiche che si traducono in effetti negativi, nel fare operazioni sulla restrizione, si perde tempo a perdere il personale nelle attività di facciata, a scapito del bello, si figura nell'improvvisazione: non c'è valutazione.