Rocco Politi, LETTERA DI UN ANZIANO….FORSE UN GIORNO…..CHISSA Buono Lettera Ad Un Amico 18 Anni

Rocco Politi, LETTERA DI UN ANZIANO….FORSE UN GIORNO…..CHISSA, Lettera ad un amico 18 anni

Altre Galleries Lettera Ad Un Amico 18 Anni

Buono Lettera Ad Un Amico 18 Anni - Il signor "anziano" luciano inizia il suo pensiero con la parola: "mi sembra molto efficace un codardo falso e ipocrita" non appare affatto preciso e in nessun caso cristiano: chi è lei a decidere? Come si fanno accuse così dure a questo personaggio? Si esprime in questo modo a causa del fatto che questa agenzia infonde odio naturale a tutti gli individui che osano metterlo alla prova! "Li riconoscerai usando il loro culmine" disse gesù. Questi sono il culmine che produce questa falsa fede! Lei che predica la moralità a tutto volume allora che cosa propone? Una scappatella! Emergere come inattivo e rimanere come un fuggitivo. Ti sembra normale? La vera fede può avere quella metà dei carri di 2 ° ordine usata per rimanere come si desidera? Alla fine non ha bisogno di fare qualcosa di sbagliato! Desidera stare da solo con le sue sorelle che non sono "fornicatori, adulteri e molti altri". Tuttavia più semplice quelli che non hanno più bisogno di stare al passo con i dettami degli umani con demenza senile che fingono di essere "il canale di dio su questo pianeta".

Ma un anziano non può prendere la palla e, mentre sono a miglia sul podio, iniziano a dire ai suoi "fratelli" quanta menzogna c'è nel culto che si conforma? Qualcuno l'ha mai realizzato? Cosa potrebbe accadere? Diversi anziani potrebbero correre tanto quanto il podio e farli scendere? Coraggio "anziano" che nessuno ti uccide se lo fai! Prova di essere in realtà convinto di ciò che scrivi proprio qui alle pagine di rocco. Facile annotare proprio qui cosa ti piacerebbe fare dopo il quale tornare indietro per la tua normale esistenza "vintage" senza alcuna esitazione. L'ho fatto! Alle 17! Decidi chi devi essere negli stili di vita al massimo!.

Sono cattolico e mio marito è un vecchio testimone di geova, abbiamo 4 giovani e restiamo a verona. Esamino continuamente con cautela tutti gli articoli che rocco inserisce sul suo sito web e che dovrei dire che una volta letta la tua festa mi commuovevo per percepire la forte sofferenza che stai vivendo, tuttavia non mi arrendo più perché passa che ti stai semplicemente portando sulle spalle proprio ora, mentre dio lo desidera, diventerà "grazia" e potresti raggiungere la libertà che hai così scelto !!!! Nel caso tu voglia rispondere bene alla mia e-mail ... Voglio il tuo consiglio ... Ti sono vicino e ti ringrazio per la lettera e per il tuo superbo coraggio!.