LETTERA AL PREFETTO DI PADOVA, Vivere Veneto Interessante Come Impostare, Lettera Al Prefetto

LETTERA AL PREFETTO DI PADOVA, Vivere Veneto, Come impostare una lettera al prefetto

Altre Galleries Come Impostare Una Lettera Al Prefetto

Interessante Come Impostare, Lettera Al Prefetto - Con la presente, nel nostro potenziale di amministratori, vi chiediamo cortesemente la possibilità che nella discussione in seno al "comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza" presieduto attraverso di voi, lo stato dei comuni della nostra unione reno-galliera, per poter essere in grado di esaminare tutte le mosse di rafforzamento non pubblico operativo, più controlli territoriali e / o un maggiore dispositivo strumentale. Sicuri del tuo interesse non pubblico e del finale a tua disposizione, cogliamo questa nostra prima rispettabile occasione, per congratularci con te per il tuo nuovo incarico come nuovo prefetto della nostra città felsinea e per augurarti i sentimenti eccezionali per questo nuovo anno. Eccezionalmente.

Siamo in piena schiavitù, siamo governati dall'uso di una macchina per truffe accurata, fallita, che si comporta come il peggiore carceriere che i record abbiano mai conosciuto. ? di gran lunga un dispositivo di privilegi! Perché non è più necessario consentire ai sindaci di specificare il loro dissenso? Ogni corpo ha paura di cadere qualche sedia?.

Mi chiedo in alternativa perché i veneziani continuano a dormire tranquillamente come se fossero marionette abili a rendere omaggio alle principali istituzioni e tutto ciò che è anti-veneziano. Sappiamo tutti come le amministrazioni del vicinato sono definite in termini di fascia di prezzo ridotta fino all'osso, territori che hanno entrate fiscali effettive che potrebbero essere sistematicamente trattenute usando roma. In alternativa, la maggior parte dei comuni mantiene con una mentalità cieca e vapida di pesare sui cittadini veneti con manfrine su risparmi finanziari e tagli alla spesa, e i polentoni, costantemente usati per fare acquisti e ricevere meno servizi, omaggiare, con un sadico senso di colpa, tutto ciò che le viene imposto, soprattutto se proviene dagli stabilimenti tricolori. Forse c'erano sindaci extra coraggiosi, come mazzorato, che con dignità e libertà d'animo fanno sentire la loro presenza (e non solo a causa della domanda economica). Gli altri sono fantasmi che al massimo saltano in inutili, e sono quasi inutili oltre che dannosi, questo è il motivo per cui non fanno più hobby dei residenti veneti.

Prefetto, con questo dobbiamo evidenziarvi, come sappiamo, una particolare crescita del crimine nel territorio dei nostri otto comuni dell'unione reno-galliera. Specialmente negli ultimi mesi, e con un aumento maggiore nelle ultime settimane, ci sono stati diversi episodi criminali nel nostro ampio spazio. Ci riferiamo in particolare all'aggressività e alla prossima rapina di una ragazza anziana nei suoi anni '80 che viene legata e imbavagliata a galliera, rapine in case che si sono verificate in diversi comuni (galliera stessa, san pietro in casale, san giorgio di piano), il rapina in corso di un istituto finanziario a san pietro in casale e al contesto preoccupante emerso per la durata dei recenti arresti utilizzando le forze dell'ordine a pieve di cento e all'interno del vicino comune di poggio renatico (fe) nel contesto di operazioni critiche per combattere il traffico di stupefacenti, la cui assunzione è una vera piaga sociale.